Ciclostilato contenente la richiesta di condanna di Fabrizio Fabbrini del procuratore aggiunto della Repubblica per "turbamento di funzione religiosa"

Da Serenoregis.
Versione del 24 feb 2022 alle 09:32 di Marco.labbate (discussione | contributi)
(diff) ← Versione meno recente | Versione attuale (diff) | Versione più recente → (diff)
Jump to navigation Jump to search


Ciclostilato contenente la richiesta di condanna di Fabrizio Fabbrini del procuratore aggiunto della Repubblica per "turbamento di funzione religiosa"
Fondo/Fascicolo Movimento internazionale della riconciliazione (M.I.R.) Roma - addizione, UA MirRadd 487
Tags Fabrizio Fabbrini
Istituto conservatore Centro Studi Sereno Regis
Anno

1969

Mese N.D.
Numero di pagine 2
Tematiche Libertà religiosa, Obiezione di coscienza al servizio militare
Scarica il documento completoPdf-download-2617.png

Fabrizio Fabbrini Libertà religiosa, Obiezione di coscienza al servizio militare, M.I.R. (Movimento internazionale della riconciliazione) Roma - addizione, B. MirR2 487, Fabrizio Fabbrini

1969 2 Media:Richiesta condanna Fabbrini procuratore.pdf


Il ciclostilato riporta alcuni stralci della richiesta di condanna di Fabrizio Fabbrini, formulata dal procuratore della Repubblica di Roma con data 30 dicembre 1968, in vista del processo di appello per "turbamento di funzione religiosa" previsto per il 30 aprile del 1969. Fabbrini era stato assolto in primo grado, mentre in appello sarebbe stato condannato a due mesi. Nell'introduzione il documento evidenzia l'anomala ingerenza del procuratore che aveva fatto sì che una disputa teologica finisse in tribunale. Un anno prima, sempre ad aprile, nella Domenica delle Palme, alla Chiesa di San Pietro in Montorio, Fabbrini aveva infatti interrotto un sacerdote durante l'omelia, per aver accusato il popolo ebraico di deicidio. Il procuratore chiede anche il ritiro del condono relativo alla precedente condanna per obiezione di coscienza.